Setsubun: il nuovo anno e l'avvicendamento delle stagioni

Oggi è il 3 febbraio 2017, Setsubun (letteralmente "divisione delle stagioni"), il giorno in cui si festeggia la fine dell'inverno e si accoglie il nuovo anno, secondo il calendario lunisolare.

È una delle tradizioni più antiche e ancora oggi si festeggia nelle case giapponesi e nei templi con una serie di riti e cerimonie la fine dell'inverno e l'arrivo della primavera seguendo il calendario lunisolare. Il più famoso di questi riti è certamente il mamemaki, ovvero il lancio dei fagioli. Nelle case solitamente è il capofamiglia che, una volta indossata la maschera da "oni" (demone), diviene il bersaglio degli altri familiari, per allontanare il male e attirare la fortuna. Dopodiché ogni persona mangia un numero di fagioli equivalente alla propria età.
Un'altra usanza piuttosto comune è quella di mangiare un intero makizushi (ehoumaki), in silienzio e rivolti della direzione propizia, "ehou" appunto.
Oggi da Yuzuya, potrete trovare fagioli e ehoumaki (o i nostri speciali yuzuyamaki) per propiziare la fortuna e avere un anno ricco di successi, e mi raccomando: guardiamo tutti in direzione Nord, Nord-Ovest!